Il nostro impegno

zero-web

AIRC

 

Questo sito utilizza i cookies.

L'accesso a questo sito implica il consenso all'utilizzo dei cookie Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione.

I cookie memorizzano informazioni utili sul computer per aiutarci a migliorare l'efficienza e la rilevanza del nostro sito.In alcuni casi sono essenziali per il corretto funzionamento del sito.

 

Questo sito web utilizza Google Analytics che a sua volta  utilizza i "cookies" per consentire di raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utlizzo del sito  da parte Vostra compreso il Vostro indirizzo IP.

 

L'accesso a questo sito implica il consenso all'utilizzo dei cookie

 

Donazione AIRC

FSC

Il marchio FSC identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. La foresta di origine è stata controllata e valutata in maniera indipendente in conformità a questi standard (principi e criteri di buona gestione forestale), stabiliti ed approvati dal Forest Stewardship Council tramite la partecipazione ed il consenso delle parti interessate.
 

Il logo FSC garantisce che il prodotto è stato realizzato con materie prime derivanti da foreste o piantagioni correttamente gestite secondo i principi alla base dei due standard principali:

·La certificazione della gestione forestale

·La certificazione della catena di custodia

Nel primo caso si valuta la gestione dalle prime fasi di pianificazione forestale, a quelle selvicolturali e di intervento operativo in bosco fino all’abbattimento e all’esbosco.

Nel secondo caso si valuta la rintracciabilità del prodotto legnoso nelle diverse fasi della lavorazione, a partire dall’arrivo dei tronchi in segheria fino alla produzione di semilavorati o addirittura del prodotto finito.

I principi per la certificazione della gestione forestale sono:

  • Rispetto delle leggi nazionali in vigore nonché dei trattati e degli accordi internazionali
  • Riconoscimento e tutela della proprietà e dei diritti d’uso della terra e delle risorse forestali
  • Riconoscimento e tutela dei diritti delle popolazioni indigene che dipendono dalla foresta
  • Rispetto dei diritti dei lavoratori e delle comunità locali
  • Promozione di un uso efficiente della foresta
  • Conservazione della biodiversità, tutela del paesaggio, delle funzioni ecologiche, della stabilità e dell’integrità della foresta
  • Attuazione di un piano di gestione forestale
  • Monitoraggio e valutazione della foresta, delle attività di gestione e dei relativi impatti
  • Conservazione delle foreste di grande valore ecologico-naturalistico
  • Gestione delle piantagioni forestali in accordo con i Principi precedenti
  •  
  • I principi per la certificazione della catena di custodia sono:
  • ·Esistenza di un sistema di controllo documentato
  • ·Assicurare l’origine e le caratteristiche dei materiali in ingresso
  • ·Usare metodi sicuri di identificazione dei materiali certificati FSC
  • ·Applicare l'etichetta FSC sul prodotto finito certificato
  • ·Mantenere, per 5 anni, adeguata registrazione dei materiali in ingresso, dei controlli in produzione e in magazzino e delle vendite di materiali certificati FSC
  • ·Rispettare le leggi sulla salute e sicurezza sul lavoro nel sito produttivo

 

Lo schema di certificazione FSC può essere applicato ovunque nel mondo, indipendentemente dalle dimensioni operative degli interventi, dal tipo di foresta o dal tipo di proprietà.

 

La sempre crescente richiesta da parte dei consumatori, delle aziende produttrici e delle pubbliche amministrazioni, garantisce la persistenza di una domanda in crescita esponenziale con la possibilità di poter entrare in mercati con prezzi più alti delle medie di settore.